Magazine \ Arredamento

Armadi scarpiera salvaspazio, funzionali e di design per sfruttare ogni spazio di casa

created by Team editoriale Lunedì, 22 Luglio, 2019 - 10:07

Ancora nessun voto

Se vuoi sistemare in casa tutte le tue scarpe in modo ordinato, la soluzione migliore è scegliere una scarpiera capiente, magari da inserire in un luogo di passaggio di casa come il corridoio o l’ingresso, oppure puoi sfruttare una piccola parete non utilizzata, in modo da ottimizzare tutti gli spazi. Le soluzioni più funzionali sono gli armadi o i mobili bassi con funzionalità scarpiera che consentono di rendere più armonioso l’ambiente perché diciamo la verità, vedere una scarpiera in ingresso non è sempre una bella cosa. I mobili bassi e gli armadi scarpiera consentono di nascondere le scarpe e fare in modo di far sembrare questi mobili come dei pezzi di arredamento. Inoltre gli armadi scarpiera e i mobili bassi ti consentono di tenere le scarpe in orizzontale e non in verticale, così anche le scarpe con i tacchi possono stare appoggiate normalmente senza rovinarsi.

Scarpiera con ante a ribalta

Se lo spazio a disposizione è poco ma sufficiente, puoi scegliere una scarpiera slim, cioè una di quelle che presenta uno spessore limitato che si sviluppa in altezza. Solitamente le ante di queste scarpiere hanno un'apertura frontale, a ribalta, molto comoda anche in spazi piccoli. I modelli di scarpiera slim si trovano facilmente negli e-commerce online, Ikea, Home 24 o Maison du monde. Ti consigliamo gli acquisti online per risparmiare di più. Qui puoi vedere alcuni esempi

Esistono anche delle scarpiere modulari che si prestano a varie composizioni personalizzabili, unendo elementi standard di differenti dimensioni e altezze. Ve ne sono alcune di spessore davvero ridotte, composte da scompartimenti con ante reclinabili che consentono di inserire diverse paia di scarpe. Una volta chiuse, occupano anche solo 15 cm di spazio in profondità. Puoi gestire tu i moduli di queste scarpiere creando un mobiletto originale e dalle forme particolari, dove la geometria crea movimento, magari all’ingresso o in un angolo di casa. Ti proponiamo qui una soluzione originale di Pianca. Sono moduli per il salotto ma puoi facilmente trasformarli in scarpiere chiuse, creando il mobile arredo che vuoi tu.

Mobile scarpiera da corridoio salvaspazio

In questo caso puoi scegliere una scarpiera alta o un mobile di media altezza su cui puoi appoggiare dei vasi o dei suppellettili per farla sembrare un mobile d’arredo. Considera che interamente la scarpiera ha particolari meccanismi o ripiani inclinati che consentono di risparmiare spazio in profondità, dal momento che la lunghezza delle scarpe per adulti varia da 21,7 – 22,3 cm, del n° 35 fino ai quasi 30 cm, del n° 46 da uomo. Per le scarpe da donna, invece, all’altezza del tacco bisogna aggiungere quella della tomaia che in media varia da 5 a 10 cm. Puoi scegliere quindi ante a ribalta se hai più spazio o ante scorrevoli se ne hai meno. 

E per i prezzi? Considera che le scarpiere più economiche in legno impiallacciato costano dai 40 euro in su mentre quelle di legno vero possono partira anche da 200/300 Euro. 

Foto: IStockPhoto