Magazine \ Arredamento

Arredamento completo per la casa, un acquisto vantaggioso

created by Team editoriale Mercoledì, 15 Febbraio, 2017 - 10:05

4
Media: 3.7 (3 votes)
arredamento casa completo

Acquistare un arredamento completo può essere una soluzione economicamente vantaggiosa per chi deve arredare casa spendendo poco: sono tante ormai le aziende che promuovono l'acquisto di un pacchetto “chiavi in mano” con cui è possibile arredare tutta la casa.

Se hai necessità di arredare casa in fretta o non hai pazienza di cercare i mobili per la tua casa facendo la spola tra i vari rivenditori, forse questa è davvero la soluzione per te.

I pacchetti più economici generalmente includono un arredamento per la casa completo per camera da letto, cucina e salotto. Aumentando il budget, è possibile avere anche l'arredo completo per il bagno, provvedendo così alle esigenze di tutta la casa. Un bel risparmio di tempo e fatica!

Offerte di arredamento completo per la casa

Basta fare qualche ricerca su internet per scoprire che tra le offerte di arredamenti completi ci sono pacchetti che possono soddisfare un po' tutte le tasche.

Si va da soluzioni molto economiche, come quelle di arredamento completo della casa di Mondo Convenienza, in cui con un range tra i 1.300 e i 2.500 € si possono avere divano, parete attrezzata per il soggiorno, cucina, letto e armadio; a pacchetti con un budget più consistente, in genere dai 10.000 ai 30.000 €, con mobili made in Italy. Come dicevamo, aumentando il budget si possono avere anche i mobili per il bagno.

Per scovare le offerte di arredamento completo più interessanti è necessario tenere d'occhio i rivenditori di mobili di design e di buona qualità che in alcuni periodi dell'anno possono tirar fuori l'offerta dal cilindro, mettendo in sconto delle combinazioni d'arredamento per tutta la casa.
  
Per fare due esempi:

  • l'azienda Sereno, in provincia di Cuneo, con l'offerta casa pronta subito lancia tre pacchetti di arredamento completi
  • qualche anno fa anche l'azienda Delta Design aveva realizzato un'offerta proponendo combinazioni d'arredo con mobili Delta, Aran, Sangiacomo e Cerasa.

Come valutare le offerte di arredamento completo

Alcune aziende offrono la possibilità di arredare l'intera casa con un arredamento completo di design partendo da differenti proposte di budget o di metratura della casa. In alcuni casi è possibile scegliere il proprio arredamento con il supporto di arredatori che realizzano la progettazione fornendo dei rendering che possono aiutare a capire come sarà la casa arredata.

È necessario far attenzione a ciò che include l'offerta di arredo completo: nella camera da letto potrebbe non essere incluso il materasso, o la rete, o anche entrambi (nelle offerte a budget ridotto è così!); invece nella cucina è necessario capire se gli elettrodomestici sono inclusi nell'offerta.

Oltre al prezzo è bene tenere d'occhio anche la qualità dei prodotti, alla fine si tratta di una spesa consistente, meglio evitare brutte sorprese.

Altri elementi da valutare sono il trasporto, il montaggio e la garanzia.

Se trovi delle offerte per l'arredamento di casa completo, altra buona prassi è andare a cercare i prezzi dei vari mobili inclusi nell'offerta e verificare che tipo di sconto viene applicato.

I contro stanno sicuramente nella limitata scelta dei mobili, ma se hai la fortuna di trovare una combinazione che ti piace meglio cogliere l'occasione. E poi... il tempo è denaro: sicuramente il vantaggio più evidente nel comprare tutto l'arredamento di casa da un unico rivenditore è il risparmio di tempo e di energie, anche questo è da tenere in considerazione!

Vediamo insieme un esempio di offerta.

Arredamento completo Chateau d'Ax

Chateau d'Ax propone in offerta un arredamento completo a 9.900 €, questo tipo di combinazione viene promossa periodicamente, dunque anche più avanti sarà possibile trovare offerte simili. Nel pacchetto sono inclusi mobili per la cucina, il soggiorno e la camera da letto, in particolare:

Arredamento per la camera da letto:

  • letto matrimoniale con contenitore e materasso ortopedico;
  • armadio;
  • comodini.

Arredamento per il soggiorno:

  • libreria a parete;
  • divano 2 posti con chaise longue.

Arredamento per la cucina:

  • mobili cucina Giulia (in foto);
  • tavolo allungabile con 4 sedie;
  • elettrodomestici Indesit: frigorifero, forno, piano cottura, lavastoviglie, cappa, lavello e miscelatore.

In questo caso è l'azienda stessa che propone un finanziamento in 36 mesi, altrimenti si può chiedere un prestito personale finalizzato all'acquisto dei mobili.

Per vedere altre idee sullo stesso range di prezzo leggi anche come arredare casa con 10.000 euro.

Bonus Mobili 2017

Un aiuto a sostenere la spesa per l'acquisto dei mobili può arrivare dal bonus mobili. Se entro il 31 dicembre 2017 hai intenzione di effettuare dei lavori di ristrutturazione considera che puoi usufruire del bonus mobili, cioè di una detrazione della spesa per l'acquisto dei mobili del 50%, fino ad una spesa di 10.000 o 16.000 € nel caso di una giovane coppia. Nel lungo periodo quindi l'acquisto dell'arredamento completo economico si rivela un vantaggio ancora più grande. Per approfondire l'argomento leggi anche l'articolo sul bonus mobili 2017.

Arredamento casa by jinkazamah CC 2.0