Magazine \ Arredamento

Arredare con i libri: 5 idee fai da te a cui ispirarti

created by Team editoriale Martedì, 23 Gennaio, 2018 - 11:14

3
Media: 3 (1 voto/i )

La libreria è strapiena di libri e non sai più dove mettere quelli che hai appena finito di leggere? Non disperare, una soluzione c'è. È di design e anche molto originale: utilizzare i volumi già letti per arredare e creare nuove atmosfere in casa. Dostoevskij, Kerouac e Flaubert avranno una seconda vita con queste 5 idee originali, facili da riprodurre e dall'effetto assicurato.

Libri al contrario

È la nuova tendenza del 2018: disporre i libri al contrario. C'è chi li ordina per editore, chi per nome  e chi addirittura per colore e grandezza. Ma se vuoi stupire i tuoi ospiti, devi sistemarli sulla libreria dalla parte delle pagine e non della copertina. Il motivo? In questo modo, il colore bianco e ingiallito esteriore si adatterà al meglio alle pareti chiare della casa, creando un'atmosfera luminosa e una sensazione di maggiore ampiezza alla camera. Un modo originale e iper-estetico di donare una nuova ragion d'essere a tutti i libri che hai in casa.    

 

Libri in bagno

No, non è uno scherzo, arredare la stanza da bagno con i libri che non sai dove mettere è un'idea molto originale, nonché di grande effetto. Per rendere l'ambiente chic e funzionale allo stesso tempo, basterà prendere una scala a pioli in legno e posizionare sui ripiani tutti i libri che vuoi. Il consiglio in più: oltre ai libri, sulla scala metti anche prodotti da bagno, asciugamani e piccoli soprammobili a tema... l'effetto sarà davvero strabiliante.

Libri nel sottoscala

Quel sottoscala proprio non ti piace, toglie spazio e non viene usato in nessun modo? Ecco l'idea giusta per te: inserisci dei ripiani – meglio se in cartongesso – per posizionare i romanzi che hai già letto e che non sai dove mettere. Ricordati sempre di unire elementi di arredo, fotografie, piccole lampade ai libri sugli scaffali e di creare un po' di movimento alternando volumi più grandi a volumi più piccoli.

Libri come mobili

Un altro modo originale di arredare casa con i libri è quello di utilizzarli per costruire piccoli mobili. Dal tavolino in salotto al comodino in camera da letto, prendi volumi della stessa grandezza, mettili uno sopra l'altro e il gioco è fatto. Per creare soluzioni dalle dimensioni maggiori, metti più file di libri una accanto all'altra.

Libri come base di appoggio

Ultima soluzione per trasformare la casa nel regno dei libri, è quella di usarli come base di appoggio per lampade e soprammobili dalle dimensioni contenute. In questo modo è possibile creare differenti altezze sul comò e avere la sensazione di una casa diversa con poche e semplici mosse.  

Immagini: Cassina e Lago