Magazine \ Arredamento

Come arredare un trullo: idee per soluzioni di design

created by Team editoriale Giovedì, 23 Giugno, 2016 - 11:34

4
Media: 4 (2 votes)
come arredare un trullo

Hai acquistato un trullo o stai pensando di farlo? Se la tua intenzione è quella di andare ad abitare o ristrutturare una di queste affascinanti dimore, capire come arredare un trullo, costituisce uno dei primi elementi su cui hai bisogno di riflettere. Scegliere l’arredamento della propria casa può rappresentare infatti una delle fasi più complicate quando si decide di acquistare o costruire un immobile, soprattutto se si tratta di un’abitazione dalla struttura particolare come quella dei trulli.

I trulli, infatti, sono abitazioni tipiche della Puglia ed in particolare della zona conosciuta come Valle d’Itria, famosa proprio per la forte concentrazione di questo genere di immobili. Si tratta di rustici a struttura conica di particolare valore, che, se ristrutturati, possono diventare moderne e funzionali case pur mantenendo il fascino conferito loro dal tempo. Scegliere l’arredamento per i trulli non è semplice, ma con qualche accortezza e un po’ di fantasia non sarà difficile trovare il giusto compromesso per personalizzare tutti gli spazi con lo stile di design che preferisci.

Una combinazione tra stile classico e moderno attraverso il mix di materiali e colori, oppure uno stile più rustico che valorizzi a pieno la tradizione di questo tipo di dimora: qualunque siano le tue preferenze ci sono degli elementi strutturali che non possono essere sottovalutati. Proprio per questo è importante trovare una soluzione che tenga conto delle caratteristiche di questi edifici, delle tue esigenze di stile e ovviamente anche della tua disponibilità economica. Ecco qualche idea a cui puoi ispirarti per capire come arredare i trulli!

Mobili per trulli: idee per materiali e colori

Partiamo da una considerazione generale che riguarda la scelta dei mobili per trulli. Una delle principali indicazioni è quella di preferire uno stile semplice ed essenziale che rispecchi e valorizzi la loro struttura. Il consiglio è di prediligere mobili che si adattino alla particolare forma delle pareti: divani e poltrone dalle linee geometriche, letti da poggiare direttamente su strutture in muratura e comodini dello stesso materiale che occupino il minor spazio possibile mantenendo uno stile rustico e apparentemente grezzo.

Oltre alla muratura, altri materiali che ben si sposano con questo tipo di arredamento, sono la ceramica, il legno e, perché no, anche materiali più moderni come il metallo. Con riferimento alla scelta delle porte dei trulli, un’idea interessante e originale potrebbe essere quella di puntare molto sul vetro in modo da illuminare l’ambiente sfruttando il colore bianco della calce che solitamente caratterizza queste particolari case pugliesi. Un’alternativa più classica è quella di utilizzare il legno, magari scegliendo un colore chiaro, quasi bianco.

Un altro suggerimento per l’arredamento interno dei trulli riguarda proprio la scelta dei colori. Solitamente si prediligono colori neutri e tenui che si adeguano perfettamente a questo tipo di struttura: bianco, beige, ma anche colori più vivaci come il giallo o il rosso, soprattutto per ambienti come la cucina o lo spazio esterno, possono essere una scelta adeguata.

Idee per arredare un trullo: la cucina tra stile classico e moderno

La cucina è sicuramente uno degli ambienti più importanti, ma anche più difficili da arredare. Questo vale in generale per qualsiasi casa, ma ancora di più per un’abitazione così singolare. Anche in questo caso però le idee per arredare un trullo non mancano! Vuoi ricreare un design moderno? Bene, scegli elettrodomestici super tecnologici, ripiani e mensole dalle forme particolari e all’avanguardia e contrasta il tutto con colori allegri e vivaci: avrai ricreato un ambiente moderno, ma allo stesso tempo familiare.

Se invece per l’interno del trullo preferisci uno stile un po’ più tradizionale e rustico nella zona cucina, puoi utilizzare delle piastrelle in ceramica o dei blocchi in pietra dai colori chiari, oppure ricreare dei ripiani in muratura direttamente nella parete se la struttura lo consente. Nulla comunque ti impedisce di inserire un tocco di colore qualora tu lo voglia.

Il bagno di un trullo: idee di arredamento

Un altro ambiente su cui riflettere con attenzione e che di solito richiede un’attenta distribuzione dello spazio, è il bagno. L’arredamento del bagno di un trullo in realtà è più semplice di quanto si pensi, basta qualche accortezza.

Se ne hai la possibilità ricava vasca e doccia in muratura direttamente nel pavimento e nelle pareti: in questo modo non dovrai sostenere la spesa dei sanitari ma solo quella relativa ai lavori.

Qualora invece non ne avessi l’opportunità, il suggerimento è quello di utilizzare lavabi, sanitari e mobili sospesi in modo da risparmiare spazio e dare la sensazione di un ambiente più esteso. Come materiale prediligi il cemento pigmentato, preferibilmente di una totalità tenue.

Come arredare i trulli: ambiente esterno

Anche per l’ambiente esterno la parola chiave è semplicità. Il suggerimento principale su come arredare i trulli nella parte esterna dell’abitazione è di allestire una zona relax da adeguare allo stile dell’arredamento interno: un tavolo sempre in muratura a cui abbinare dei blocchi da usare come sedute, oppure un tavolo in legno con sedie dello stesso materiale e sdraio in cui rilassarsi e, perché no, prendere il sole. Bisognerà poi prevedere un’illuminazione adeguata: magari un lampadario in ceramica oppure un'illuminazione moderna con lampadine che scendono da un sostegno o dal muro.

Inoltre, se ami uno stile rustico e devi procedere alla ristrutturazione di un trullo, un suggerimento per il rivestimento dei pavimenti potrebbe essere quello di scegliere anche in questo caso un cemento pigmentato che riprenda il colore della terra che circonda l’abitazione, oppure un pavimento in pietra calcarea da suddividere in blocchi delle dimensioni che preferisci.

Ristrutturazione di un trullo: incentivi e finanziamenti

Un’ultima informazione che potrebbe esserti utile, riguarda le imprese pugliesi che operano nel settore del turismo e che hanno intenzione di acquistare un trullo per ristrutturarlo per scopi commerciali. La regione Puglia, infatti, nell’ottica di agevolare tutta una serie di attività, ha previsto anche dei finanziamenti per la ristrutturazione dei trulli. In particolare l’iniziativa dovrà consistere nel risanamento e recupero conservativo di edifici rurali, tra cui i trulli, al fine di realizzare attività alberghiere con un numero minimo di 7 camere.

Come per gli altri casi previsti dalla misura di finanziamento, gli incentivi per la ristrutturazione dei trulli prevedono un contributo a fondo perduto che può coprire fino al 50% di una serie di spese, per esempio le opere murarie, l’eventuale acquisto di macchinari e strumenti, le consulenze per la realizzare di business plan e piani di marketing, ecc.

Insomma, un’opportunità interessante per grandi e piccole imprese che vogliano investire nel settore.

Acquistare e ristrutturare un trullo comunque può rappresentare una scelta conveniente anche per te che stai pensando di comprare casa in Puglia, per farti un’idea del mercato di questa particolare nicchia immobiliare e delle zone in cui sarebbe conveniente andare a vivere, ecco una panoramica dei trulli in vendita nella Valle d’Itria.

Che tu abbia già acquistato questo tipo di abitazione o abbia intenzione di farlo, adesso le idee per l’arredamento di un trullo non ti mancano!

 

Immagini: Locorotondo, Italy di Eric Bauer, CC BY  2.0 | Pergola di Tatjana Todorovic, CC BY  2.0