Magazine \ Arredamento

Come arredare una cucina lunga e stretta

created by Team editoriale Lunedì, 4 Dicembre, 2017 - 17:11

Ancora nessun voto

Cucine piccole, quadrate, in total white, in legno, unite al soggiorno, moderne o classiche: l'arredamento per la cucina può avere infinite soluzioni di design, di costo, di finiture. Oggi vogliamo parlare di come arredare le cucine strette e lunghe, tipiche degli appartamenti più datati o di dimensioni ridotte. Qual è il punto da cui partire? Il colore delle pareti e dei complementi di arredo per esempio risulta importantissimo: superfici altamente riflettenti, come quelle bianche, aiuteranno una diffusione uniforme della luce in tutto l'ambiente.

Ti proponiamo alcune idee per rendere questo spazio il più pratico possibile, comodo quando cucini e ampio quando mangi con la tua famiglia. Scopriamole insieme.

Colori chiari e linee pulite

Usa soluzione sempre utile per aumentare lo spazio ai volumi limitati è rappresentata dalla scelta dei colori chiari, sia per gli arredi, sia per i rivestimenti (piastrelle, pavimento). Puoi scegliere una cucina completamente bianca LINK oppure dalle differenti nuances chiare. Molto in voga quest'anno i colori avorio e ghiaccio, dalle finiture lucide per rendere lo spazio ancora più luminoso. Puoi scegliere anche dei complementi d'arredo minimal, dalle linee squadrate, per ricreare un effetto lineare e pulito.   

Sfrutta l'altezza delle pareti

Se il problema è lo spazio ricordati la regola fondamentale per arredare l'intera casa, non solo la cucina: utilizza tutto lo spazio verticale, inserendo mensole, armadietti, ripiani chiusi e aperti. Per evitare il senso di pesantezza (troppi elementi potrebbero disturbare lo spazio visivo e l'estetica) usa mensole aperte e colori chiari. Le mensole permettono di creare un'alternanza tra vuoti e pieni molto efficace nel caso di una cucina stretta per generare una moltiplicazione di profondità e prospettive e per farlo puoi sfruttare al massimo le pareti verticali senza però rendere l'ambiente opprimente.  

Usa la giusta illuminazione

La luce. O meglio la giusta luce. Cosa c'è di più utile della giusta illuminazione per rendere l'ambiente più ampio? Conoscere come illuminare la tua casa è fondamentale, soprattutto se hai una cucina piccola. In questo caso usa luce naturale e punti luce mirati e orientabili che riflettono la luce nei punti giusti e nelle superfici più lucide.

Usa un bancone al posto del solito tavolo

Il bancone snack lungo e stretto, dove fare colazione o consumare un pranzo veloce è il pezzo forte che puoi sostituire al semplice tavolo di legno quadrato e ingombrante perchè in mezzo alla stanza. In questo modo risparmi molto spazio e con in aggiunta un paio di sgabelli di design da far facilmente scomparire sotto il piano per essere tirati fuori all'occorrenza.  

Immagini: I stockphoto | Flickr