Magazine \ Arredamento

Come arredare una sala da pranzo: idee e soluzioni di stile

created by Team editoriale Martedì, 19 Luglio, 2016 - 11:08

Ancora nessun voto
Come arredare una sala da pranzo

L’arredamento della sala da pranzo rappresenta una delle scelte più importanti che bisogna affrontare per definire lo stile da donare alla propria abitazione. Si tratta di uno degli ambienti maggiormente utilizzati e uno di quelli in cui organizzare pranzi e cene da condividere con amici e parenti. È quindi necessario trovare la giusta ispirazione su come arredare una sala da pranzo: lo stile da utilizzare, i mobili da scegliere, i materiali più adeguati, i colori e i complementi d’arredo che possono fare la differenza.

Non preoccuparti, prendere le decisioni giuste è più semplice di quello che sembra, basterà scegliere il genere di arredamento che più ti rispecchia imprimendo un tocco personale alla tua casa. È scontato mettere in evidenza come la sala da pranzo debba essere in linea con il design degli altri ambienti della tua abitazione optando per uno stile più o meno classico o moderno. Sono tante le idee di arredo per la sala da pranzo a tua disposizione e non farti spaventare dalle eventuali dimensioni ridotte dell’ambiente, anche in quel caso le soluzioni non mancano.

In base al tipo di design che preferisci adottare e anche alla funzionalità che questo spazio deve avere, ecco alcuni suggerimenti per arredare con stile la sala da pranzo dei tuoi sogni.

 

Come arredare una sala da pranzo classica

Nel caso in cui lo stile che rispecchia la tua abitazione sia tradizionale ed elegante, sono diversi gli elementi da tenere a mente per arredare una sala da pranzo classica senza rinunciare a rendere il tuo ambiente unico. Innanzitutto, e questo vale per qualsiasi tipo di arredamento stiamo considerando, bisogna decidere dove disporre la zona pranzo. Solitamente si predilige l’area della casa più vicina possibile alla cucina, organizzata come open space oppure separata da una porta o da una struttura divisoria, una soluzione che ha il vantaggio di evitare la dispersione di odori provenienti proprio dalla cucina. Se poi hai la fortuna di possedere uno spazio esterno fai in modo che la sala se ne trovi in prossimità, pranzare avendo la possibilità di ammirare un bel giardino potrebbe aggiungere quel tocco di fascino in più alla tua camera da pranzo. In ogni caso cerca di disporre il tavolo vicino a finestre e balconi in modo da sfruttare la luce naturale.

Detto questo, come arredare una sala da pranzo classica? Il protagonista assoluto di questo ambiente è il tavolo, elemento principale anche per determinarne lo stile predominante. Bene, non c’è niente di più elegante e raffinato del legno per dare un tocco tradizionale alla tua casa. Protesti scegliere di utilizzare un tavolo per sala pranzo classico dalla forma rettangolare o quadrata, magari in legno massello, oppure in una variante più leggera preferendo il laminato. Per quanto riguarda il colore puoi scegliere il classico marrone scuro, tendente quasi al nero, scegliere una variante più chiara o una versione più originale come un bel grigio. Diversamente da quanto potresti pensare, anche il vetro può essere un materiale da sfruttare, in particolare la soluzione potrebbe essere un tavolo da pranzo in vetro e legno con la superficie superiore in vetro e i piedi del tavolo in legno, idea semplice ed elegante.

Altro elemento fondamentale sono le sedie che non necessariamente devono abbinarsi al tavolo: puoi optare per delle sedie in legno dalle linee semplici oppure con decori e imbottiture, oppure puoi preferire per esempio delle sedie in tessuto.

Oltre e al tavolo e alle sedie ci sono altri elementi fondamentali per decidere come decorare una sala da pranzo. Altro fattore cruciale? L’illuminazione, il consiglio è di inserire un lampadario sopra il tavolo e di scegliere delle lampade in stile con l’arredamento: lampadari con pendenti in cristallo o strutture elaborate che diano un tocco classico ma allo stesso tempo originale. Scegli poi una credenza che si abbini al tavolo scelto e gioca con tappeti e tende optando per colori e tessuti che si abbinino allo stile della tua stanza: come il pizzo, la seta o l’organza, stoffe leggere ma eleganti.

Idee per arredare una sala da pranzo moderna

Se invece lo stile della tua casa è all’avanguardia e con mobili di design, le idee su come arredare una sala da pranzo moderna non mancano. Anche in questo caso la scelta principale riguarda il tavolo. Non mettere limiti alla tua fantasia: scegli le forme più variegate e osa con qualche eccentrico tocco di design. Puoi preferire per esempio un tavolo rettangolare dai contorni sfalsati e con finiture in metallo, oppure una forma esagonale capace di adattarsi anche agli spazi più ridotti.

Un'altra soluzione per un tavolo da pranzo moderno potrebbe essere quella di utilizzare il vetro, però questa volta associato al metallo, in particolare all’acciaio, in modo da ricreare un effetto minimalista e originale. Ancora un altro suggerimento potrebbe essere invece quello di optare per un tavolo bianco e dai materiali moderni, soprattutto se lo stile della tua casa è molto informale. In questo caso potresti giocare inserendo elementi di colore, magari nella scelta delle sedie. Anche per l’arredo di una sala da pranzo moderna, infatti, le sedie rappresentano il secondo elemento fondamentale. Puoi scegliere sedie di design giocando sul contrasto classico-moderno inserendo delle sedie in legno chiaro dalle forme lineari e pulite, delle sedute in metallo, o ancora sedie dalle forme particolari: l’importante è che le linee siano semplici e che si adeguino al tavolo e al resto dell’ambiente.

Anche per l’arredamento di una stanza da pranzo moderna ulteriori complementi d’arredo sono fondamentali per definirne lo stile. Se lo spazio lo consente inserisci un altro tavolino dello stesso stile, lampadari e lampade dalle forme geometriche particolari, lampade che scendano ad illuminare il tavolo oppure luci a led da incorporate nel soffitto per illuminare la stanza e ovviamente da collocare anche sopra il tavolo. Altro elemento su cui poter giocare infine sono credenze o librerie: moderne, basse, dai colori e materiali che abbiamo già sottolineato. L’ultimo consiglio è di non esagerare troppo con i complementi d’arredo, scegli quelli che ritieni essenziali e non dimenticare che devono essere anche funzionali!

Come arredare una sala da pranzo piccola

Se però ciò che ti preoccupa è il poco spazio a disposizione, non preoccuparti, le idee per una sala da pranzo piccola sono molte e potranno aiutarti a valorizzare anche un ambiente di pochi metri quadri. Innanzitutto il suggerimento è di scegliere dei colori pastello per le pareti, in modo tale da donare luce alla stanza fornendo la sensazione di maggiore spazio. Altri elementi che possono aiutare sono gli specchi, da aggiungere per moltiplicare l’effetto delle luci e aumentare la sensazione delle dimensioni della stanza, ovviamente lo stile deve riflettere quello prescelto per questo ambiente.

Anche in questo caso però, l’elemento cruciale da scegliere è il tavolo. La prima soluzione è di preferire un tavolo rotondo, piuttosto che rettangolare o quadrato, in modo da recuperare spazio evitando superficie troppo ampie e ingombranti. Se però non vuoi rinunciare alla possibilità di invitare amici e parenti, un’altra soluzione interessante potrebbe essere poi quella di scegliere un tavolo per la sala da pranzo allungabile: ideale per risparmiare spazio e perfetto per aumentare all’occorrenza la superficie a disposizione. Per quanto riguarda le sedie scegli modelli non troppo elaborati e dalle linee semplici.

Altri accorgimenti per arredare una sala da pranzo piccola: scegli una credenza componibile, delle lampade da terra, tende dai tessuti leggeri e magari gioca sui colori per vivacizzare l’ambiente.