Magazine \ Arredamento

Idee per arredare l'ingresso di casa: questione di stile!

created by Team editoriale Mercoledì, 6 Febbraio, 2019 - 11:23

5
Media: 5 (3 votes)

In principio... era l'ingresso. Arredare l'ingresso di un appartamento con attenzione vuol dire pensare di strutturare l'esperienza che si ha della tua casa, partendo proprio dal primo passo che si fa oltre la porta. Le case di recente costruzione non hanno un ambiente a parte per l'ingresso, ma il portone d'ingresso apre direttamente sul soggiorno, offrendo così un abbraccio accogliente a chiunque entra portandolo immediatamente al centro della stanza.

Prima non era così, il primo passo dentro casa avveniva in un'anticamera che di fatto ti introduceva nella vita della casa. Ancora oggi sono molto diffusi appartamenti, o case, con ingresso: una stanza in più quindi da arredare e definire e, soprattutto, l'opportunità di provare a disegnare quella prima impressione che può contribuire ad alimentare una visione positiva e accogliente dell'appartamento.
Consigli preziosi anche per chi cerca di affittare casa o venderla.

Mobili per l'ingresso

Partiamo da consigli pratici, ci sono dei mobili o complementi d'arredo che è utile collocare nell'ingresso, così da evitare tutti quei problemi che ti si possono presentare se tu non li avessi:

  • la consolle da ingresso, un tavolino stretto da appoggiare al muro e usare come piano d'appoggio, molto bella la consolle-tavolo Magika in foto, diventa un tavolo da tre metri!
  • l'appendiabiti, a volte ce ne dimentichiamo e allora “dammi pure il cappotto che lo appoggio in camera”, ed ecco che ad ogni cena con ospiti i letti diventano la base d'appoggio di montagne di cappotti;
  • il portaombrelli, così da evitare di allagare il parquet con scie gocciolanti, dall'ingresso al balcone.
  • uno svuotatasche, un contenitore o un piatto su cui puoi appoggiare le chiavi, non dovrai più aggirarti per la casa, perlustrando tutte le tasche e le borse che hai;
  • una scarpiera: il mobile giusto al posto giusto, potrai toglierti le scarpe quando entri e averle a portata di... piede quando esci.

Esistono dei pratici mobiletti che hanno più elementi insieme: l'appendiabiti con scarpiera ad esempio è una soluzione d'arredo per l'ingresso completa. Per la scarpiera meglio mobiletti chiusi, così le scarpe evitano di prendere troppa polvere.

Arredare l'ingresso moderno

Arredare l'ingresso in stile moderno è uno dei must per chi ama l'arredamento minimal o le tendenze dell'urban design. Linee semplici, superfici lucide e riflettenti, forme squadrate. Sono queste le caratteristiche di Demy, un coordinato di mobili per ingresso. Ottimo per gli spazi ampi e luminosi. Abbina un bel tappeto colorato per dare un tocco di vivacità alla tua stanza.

L'arredamento moderno da ingresso si combina e introduce lo stile della tua casa, dunque, se hai già scelto questo stile anche per le altre stanze, puoi divertirti con soluzioni d’autore per l'ingresso, magari con un portaombrelli o un appendiabiti di design a fare la differenza, come l’appendiabiti Tree di Bonaldo, disponibile in quattro divertenti colori.

Arredare l'ingresso in stile provenzale

Come abbiamo già detto tante volte questa estate la tendenza del momento sembra essere arredare casa in stile provenzale. Tavolini con gambe dalle forme sinuose e arrotondate, legno grezzo riverniciato con venature a vista, cestini in vimini, merletti e centrini, cotone grezzo e fiori sempre freschi e profumati a decorare gli ambienti. È il trionfo dei colori tenui, del bianco, le nuances pastello la fanno da padrone e tanto, tanto lilla.

Nell'ingresso shabby chic non può mancare una consolle provenzale come quella che vedi in foto, meglio se sovrastata da uno specchio con cornice abbinata

Arredare l'ingresso classico

Sei un amante del legno massello scuro? La tua casa sprizza lusso e classicità in ogni particolare, anche in questa stanza dovrai quindi rispettare lo stile e scegliere una consolle da ingresso in  stile classico.

Abbina alla tua consolle una scarpiera classica in legno come quella in foto, e un bel tappeto. Gioca con i colori delle pareti e acquista il complemento d’arredo che meglio si abbina alla tua stanza. Se il tuo è un ingresso classico di lusso scegli un bel tappeto persiano, un classico senza tempo che donerà stile alla tua entrata.

 

Arredare l'ingresso con dei quadri o delle stampe

Se hai tanto spazio e una parete ampia di fronte alla porta, tra i complementi d’arredo per l’ingresso puoi inserire una grande stampa, o un quadro, che rappresenti il tuo modo di essere, la tua filosofia di vita. Scegli un soggetto che ti faccia piacere vedere tutte le volte che aprirai la porta, ti farà sentire subito a casa.

Se lo spazio è ristretto puoi sempre utilizzare più quadretti di piccole dimensioni, se hai un arredamento moderno varia stili, dimensioni e colori e l'effetto sarà di sicuro impatto. In foto quadro su tela 120x80cm in vendita su Amazon.

 

Soluzioni per ingresso direttamente nel soggiorno

Come abbiamo detto molte case moderne non hanno un’anticamera, e il portone di ingresso apre direttamente sul soggiorno. In questo caso potresti voler creare un ambiente separato per l’ingresso in casa. Per dividere l’ingresso dal soggiorno puoi usare una parete fittizia: una libreria componibile come quella in foto ad esempio, un muretto o altre soluzioni utili per dividere gli ambienti della tua casa.