Questions

  • 1Risposte
  • 795Viste
  • 0Commenti

Casa & Finanza // Ristrutturazioni & Materiali

I costi di ristrutturazione dei balconi aggettanti a chi spettano?

created by Laura Giovedì, 2 Luglio, 2015 - 07:59

Salve a tutt*, spero possiate aiutarmi a risolvere questa questione che sinceramente, nonostante le diverse ricerche compiute, non mi è ancora chiara. Dovrei fare dei lavori di ristrutturazione di casa e vorrei approfittare per farli anche nel balcone, visto che ne ha bisogno. Tuttavia, so che la spesa per la ristrutturazione dei balconi non spetta soltanto al proprietario ma l'intero condominio viene coinvolto. Mi sbaglio?

Risposte (1)

M

created by Mimmo Poretti Sabato, 4 Luglio, 2015 - 12:22

Credo ci siano state diverse cause in merito ai costi di ristrutturazione di balconi e parti esterne dei palazzi, visto che sono uno dei motivi principali di litigio nei condomini. Diciamo che le parti chiamate in causa sono tre: il prorpietario dell'appartamento di cui il balcone rappresenta la continuazione, il proprietario dell'appartamento sottostante, per cui il balcone rappresenta una copertura, e il condominio intero, responsabile dell'estetica del palazzo. Per questo, vanno distinti vari elementi che compongono i balconi: piano di calpestio, pavimento, soletta, frontalini, parapetto, sottobalconi, ciascuno di competenza di una o di più parti.

Di solito, le spese per i lavori al piano di calpestio ed alla parte interna del balcone, spettano a lei, proprietario dell'appartamento da cui si accede al balcone;  i lavori al sottobalcone spettano al proprietario dell'appartamneto del piano inferiore, e gli elementi che sono parte integrante della facciata gravano sul condominio.