Questions

  • 2Risposte
  • 870Viste
  • 0Commenti

Casa & Finanza

Cedolare secca, come funziona?

created by Paolo Fabbri Domenica, 4 Ottobre, 2015 - 15:27

Salve a tutti! Sono possessore di un appartamento a Roma, vorrei darlo in affitto al figlio di una cara amica che ha deciso di cambiare città e di andare a studiare a La Sapienza. Siccome purtroppo non posso dargli la casa in comodato gratuito vorrei farlo spendere il meno possibile e anche io vorrei ridurre le spese. Ho sentito parlare della cedolare secca, cos'è? Me la consigliate?

Risposte (2)

A

created by Alfio58 Mercoledì, 7 Ottobre, 2015 - 15:10

Ciao Paolo! Vuoi sapere come funziona la cedolare secca? Praticamente è un regime di tassazione facoltativo che va a sostituire l'Irpef e ti risparmia anche il pagamento l'imposta di registro e di bollo. Dall'altra parte tu non potrai aumentare l'affitto, anche se questa eventualità è prevista dal contratto.
Il calcolo della cedolare secca è semplice: l'aliquota è al 21% sul canone di locazione annuo che andrai a percepire.

Siccome mi pare che tu voglia recuperare le spese e avere un piccolo rientro, ma non voglia gravare sull'affittuario potresti optare per un affitto a canone concordato. L'aliquota della cedolare secca in questo caso si riduce al 10%.

Ovviamente fatti fare i calcoli del caso per valutare quale condizione contrattuale scegliere.
Spero di esserti stato utile!

F

created by Francesca Flavi Martedì, 6 Ottobre, 2015 - 10:56

Il proprietario di casa che avevo prima aveva proceduto con la normale registrazione del contratto e con il pagamento del bollo, ma l'anno successivo mi disse che avrebbe pagato la cedolare secca sugli affitti (aveva più case) perché gli conveniva così. Credo che la spesa da parte tua sarà minore, ma non so bene dirti perché.