Questions

  • 2Risposte
  • 784Viste
  • 0Commenti

Casa & Finanza

Ci sono incentivi per aprire un bed and breakfast?

created by Ezra A. Domenica, 12 Luglio, 2015 - 14:19

Vivo nel vecchio appartamento di mia nonna, una casa anni '70 con tre camere da letto, di cui solo una è attualmente occupata. Non lavoro al momento, e così mia madre mi ha suggerito di aprire un bed and breakfast per guadagnare qualcosa. Mi domandavo quanto costa aprire un b&b e se ci sono invetivi per questo tipo di attività. Grazie.

Risposte (2)

P

created by Peppe Domenica, 2 Agosto, 2015 - 17:39

Non credo siano previsti particolari incentivi. Ma di sicuro la gestione fiscale del bed and breakfast è agevolata in quanto non è sottoposta a regime IVA. Il b&b rappresenta un'attività occasionale e salutaria, tanto che è previsto dalla legge che resti chiuso per un minimo di 60 giorni all'anno. Non occorre aprire la partita IVA, infatti puoi rilasciare una semplice ricevuta non fiscale. I guadagni vanno poi dichiarati in quanto soggetti all'IRPEF. 

C

created by CasaDolceCasa Lunedì, 20 Luglio, 2015 - 16:00

Non credo ci siano incentivi e finanziamenti per aprire un b&b. In fondo si tratta di un'attività non commerciale e di integrazione al reddito, dunque non vedo perché dovrebbero essere previsti aiuti.  Ma allo stesso tempo aprire un bed and breakfast costa poco in quanto non sono previste spese particolari. L'importante è che le stanze siano provviste di quanto stabilito dalla legge, ovvero il minimo indispensabile per poter alloggiare in un luogo. Ma ovviamente potresti dover spendere qualcosa se la casa necessita di interventi di ristrutturazione. In tal caso, essendo casa tua, potresti usugruire degli ecoincentivi per ristrutturazione e dare un nuovo aspetto alla casa, ottimizzarla da un punto di vista energetico, cambiare i sanitari o la cucina ecc.