Questions

  • 3Risposte
  • 1062Viste
  • 0Commenti

Casa & Finanza

Come ottenere il certificato di agibilità?

created by Barbara Casini Lunedì, 16 Gennaio, 2017 - 15:03

Ciao a tutti! Dopo vari tentennamenti e ipotesi di acquisto di una casa, io e il mio compagno stiamo pensando di comprare un terreno edificabile per costruirci sopra e ci stiamo informando su tutti i passaggi da realizzare. Tra le tante cose abbiamo un dubbio riguardo al certificato di agibilità, perché mi pare di aver capito che sia cambiata la procedura per richiederlo. Mi sapreste dare un po’ di indicazioni su come muoverci? Documenti da presentare, tempistiche, a chi rivolgersi. Per esempio ho sentito anche che ci sono delle sanzioni per la mancanza del certificato di agibilità. Insomma, ditemi tutto quello che sapete!

Risposte (3)

N

created by Novella Lunedì, 23 Gennaio, 2017 - 11:39

Se non sbaglio manca solo la dichiarazione dell’aggiornamento catastale! Poi, ti confermo che sì, purtroppo ci sono delle sanzioni per la mancata presentazione dell’agibilità, o meglio della Segnalazione Certificata. Nel caso in cui non venga presentata entro i 15 giorni indicati come limite, sono previste delle sanzioni da 77 a 464 euro.

G

created by Gattonero Venerdì, 20 Gennaio, 2017 - 18:43

In effetti sono parecchi i documenti per il certificato di agibilità da allegare. Te li elenco qui di seguito:

  • un certificato relativo alla conformità degli impianti;
  • un certificato per il collaudo statico;
  • una dichiarazione circa la conformità alla normativa sulle barriere architettoniche;
  • indicazione del direttore dei lavori circa l’adeguata realizzazione degli interventi;
  • l’affermazione, sempre del direttore dei lavori, della corrispondenza di quanto realizzato rispetto ai requisiti di abitabilità richiesti, cioè sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico.

Non so se ho dimenticato qualcosa!

G

created by Giulianamia Giovedì, 19 Gennaio, 2017 - 12:31

Ciao! Sì, in effetti sono stati modificati alcuni articoli del Testo Unico dell’Edilizia che disciplina l’agibilità di casa. Il Decreto n. 222 del 2016 ha determinato che, in caso di nuove costruzioni o ampliamenti e sopraelevazioni di un immobile, non sarà più necessario attendere il rilascio da parte del comune, con tutte le lungaggini che, come puoi immaginare, questo comporta.

In pratica è stata introdotta la Segnalazione Certificata di Agibilità, un modulo da consegnare allo sportello unico dell’edilizia entro 15 giorni dal termine dei lavori di costruzione o ristrutturazione. L’immobile in questione potrà essere utilizzato il giorno stesso della consegna del modulo e di tutti i documenti da allegare, che ora non ricordo sinceramente! Dopo ci saranno una serie di controlli per verificare la corrispondenza tra i lavori effettuati e quanto dichiarato. Comunque il modulo per la Segnalazione Certificata di Agibilità dovrebbe essere messo a disposizione dal tuo comune!