Magazine \ Cucina

Cucine da sogno? Le migliori cucine di design contemporaneo

created by Team editoriale Venerdì, 1 Settembre, 2017 - 13:53

Ancora nessun voto

Avere una cucina perfettamente organizzata, contemporanea e di design, è il sogno di tutte noi. Negli ultimi decenni, lo spazio utilizzato per cucinare si è trasformato in un "ambiente sociale" non più solo di servizio, quasi da nascondere, ma un luogo dedicato alla convivialità, dove ricevere gli amici e vivere insieme alla famiglia le attività domestiche.

Questo ha portato ad una rivoluzione negli spazi abitativi che ha riformulato il concetto di cucina: gli ampi open space post industriali, inseriti nei contesti cittadini, rendono la cucina a vista il focus della casa, definendo un nuovo imprinting estetico. Proprio per questo valore aggiunto e per questo uso sociale della cucina, molte aziende hanno progettato le loro collezioni aggiungendo decorazioni e finiture pregiate, i punti di forza del design di oggi. Se stai pensando di ristrutturare la tua cucina, prova a sognare con noi: in questo articolo ti mostreremo gli esempi più strepitosi, anche quelli irraggiungibili. Potrai trovare ispirazioni, modelli lussuosi e finiture con l'abbinamento di materiali pregiati. Sognare si sa, non costa nulla...

Modelli unici, il design si fa arte

Una delle aziende che incontriamo nel nostro viaggio nel lusso è Valcucine, azienda di Pordenone, nella “kitchen valley” italiana, in attività da oltre trentacinque anni. Le collezioni si distinguono per il design costruito intorno all'essere umano, con un'attenzione particolare all'ergonomia e alla fruibilità degli spazi. Per esempio tra i tanti sistemi innovati creati negli anni da Valcucine, troviamo Logica System, un sistema ergonomico caratterizzato da piani di lavoro attrezzati, cestoni estraibili, pensili con ante a ribalta che permettono di lavorare in cucina più comodamente, avendo tutto a portata di mano. Valcucine ha innovato il mondo delle cucine con una serie di novità: con Artematica, per esempio, la prima cucina al mondo con anta con telaio in alluminio non visibile dall’esterno e con pannello estetico in laminato; invece la versione in vetro con basi Invitrum è stata la prima cucina 100% riciclabile. Oppure con il cassetto Genius Loci, personalizzabile con intarsi, intagli e finiture speciali. Personalizzazioni realizzate da artigiani, grazie ad una tecnica speciale di intarsio, come si possono vedere in queste foto.  

Cucine di lusso, stile contemporaneo

Altri modelli di lusso con materiali pregiati e lavorazioni di alta fattura sono le collezioni del marchio Dada, in attività dagli anni '20, punto forte del made in Italy. Le cucine Dada sono pensate per ambienti iper contemporanei, perchè il loro design moderno e sempre elegante, trasforma l'ambiente, con suggestivi elementi di arredo dalla funzionalità impeccabile. Uno dei modelli più rappresentativi del 2017 è VVD di Vincent Van Duysen, dove il punto di forza è l’alternanza dei materiali e il gioco di pieni e vuoti che dà vita ad una cucina sofisticata.

Completano il progetto ampi vassoi estraibili, cassetti a giorno e carrelli integrabili nei sottopiani. Un telaio portante in alluminio permette di realizzare inoltre composizioni completamente sospese da terra. L’innovazione si esprime con dettagli tecnologici quali la barra a LED integrata, il profilo in alluminio che disegna in modo discreto il bordo dell’anta migliorandone la presa e l’innovativa cerniera pivot che permette alle ante un’apertura a 180°, rendendo più fruibile lo spazio interno. La cucina acquisisce una nuova veste architettonica grazie anche ad eleganti pensili a soffitto e ad esili credenze in vetro trasparente con micro-cerniere ammortizzate.

 

Immagini: ValcucineDada