Magazine \ Fai da te

I 4 passi per applicare al meglio gli stickers alle pareti

created by Team editoriale Giovedì, 28 Settembre, 2017 - 18:10

Ancora nessun voto

Divertenti, originali e di gran moda, gli stickers alle pareti stanno diventando un elemento di arredo molto usato nelle case più cool. Dalle forme e dagli stili differenti, queste decalcomanie si inseriscono perfettamente nello spazio abitativo, creano angoli dalla forte personalità e possono essere cambiate a piacimento per rinnovare ogni volta che vuoi le stanze del tuo appartamento. Una domanda però scuote il sonno di tutti noi: come si applicano al meglio gli stickers alle pareti? Ecco i 4 passi da seguire per attaccare senza errori gli adesivi murali.
 

1) Pulisci accuratamente il muro

Come prima cosa, prima di attaccare lo sticker, bisogna pulire la superficie che lo ospiterà, in modo da eliminare al meglio qualsiasi traccia di sporcizia dalla parete. In questo modo, infatti, l'adesivo aderirà nella maniera corretta e resterà perfetto più a lungo. Prendi un panno pulito, bagnalo leggermente e passalo sul muro. È importante in questa fase concentrarsi sulle parti unte, se ce ne sono, con una piccola quantità di sapone. Accertarti, prima di applicare l'adesivo, che la superficie sia perfettamente asciutta altrimenti avrai problemi in fase di applicazione.

2) Stabilisci la posizione dello sticker

Ora che la parete è pulita, dovrai stabilire la posizione corretta del tuo sticker, quella che ti piace di più. Per fare ciò ti consigliamo di prendere l'adesivo e di fissarlo al muro senza togliere la pellicola di protezione. Trovata la posizione, allontanati e guarda dalla giusta prospettiva la decorazione: se non ti piace avrai tutto il tempo di riposizionarla e di trovare la giusta combinazione tra adesivo e resto dell'arredamento. Puoi anche tracciare con una matita lo spazio di applicazione della decalcomania per essere sicuro di applicarlo nel punto preciso che hai deciso.

Questa operazione è di fondamentale importanza quando devi applicare uno sticker geometrico o formato da più parti e devi rispettare le proporzioni per avere un risultato perfetto.   

3) Attacca lo sticker

Il muro è pulito e la posizione è decisa: non ti resta che applicare lo sticker alla parete. Questo è il momento più delicato. Se hai scelto un adesivo dalle grandi dimensioni, ti suggeriamo di farti aiutare da qualcuno. Togli la pellicola dalla parte adesiva della decorazione e falla aderire al muro con calma e precisione. Procedi dall'alto verso il basso e aiutati con una spazzola tira acqua o con una carta di credito per far aderire alla perfezione ogni parte dello sticker. Se ci sono delle bolle, sempre con la spazzola, spingile verso il bordo esterno della decorazione per ottenere una superficie super liscia.

4) Togli la pellicola esterna dello sticker

Ora non ti resta che eliminare la pellicola esterna della decalcomania. Anche qui, cura e attenzione sono le parole chiave che dovrai seguire. Sempre dall'alto verso il basso, staccando questo velo potrai vedere finalmente il risultato finale del tuo lavoro. Se dovessi avere difficoltà, ti consigliamo di bagnare leggermente la pellicola, in modo da renderla più morbida e tirarla con più facilità. Per completare l'applicazione, passa un panno pulito sullo sticker.

Immagini: 1 |