Magazine \ Guida all'acquisto della casa

Abitare all’ultimo piano: pro e contro

created by Team editoriale Mercoledì, 6 Marzo, 2019 - 11:02

5
Media: 5 (2 votes)
Comprare casa all'ultimo piano

Vi siete mai chiesti quali sono i pro e contro di una casa all’ultimo piano? Sicuramente chi si è trovato a dover acquistare casa, si è domandato anche questo, e per fare una scelta oculata è importante avere tutte le informazioni necessarie per valutare vantaggi e svantaggi di vivere all’ultimo piano.

Senza mai dimenticare i limiti dettati dalle tue esigenze e dalle tue possibilità economiche, devi comprendere perché preferire o invece evitare una casa ad un piano alto, e dunque se conviene comprare casa all’ultimo piano, con tutto ciò che questo comporta.

Ecco, allora alcune indicazioni per riuscire a capire aspetti negativi e positivi di una casa situata all’ultimo piano di un palazzo.

 

Svantaggi di vivere all’ultimo piano

Partiamo dagli aspetti negativi di una scelta di questo genere: quali sono i problemi di una casa all’ultimo piano?

Ecco i principali elementi che potrebbero rappresentare un ostacolo nel caso in cui decidessi di acquistare casa al piano più estremo di un palazzo, oppure in un attico:

  • problemi legati alle condizioni climatiche invernali, per cui l’abitazione potrebbe trovarsi esposta al vento e a temperature rigide che renderebbero l’ambiente particolarmente freddo, rispetto ai piani inferiori;
  • lo stesso discorso vale per la stagione estiva in cui ti troverai a fare i conti con il caldo di un appartamento all’ultimo piano, determinato dalla maggiore esposizione al sole durante determinate ore del giorno e causa di temperature elevate in casa;
  • maggiore rischio di danni o d’infiltrazioni d’acqua, dovute magari a piogge particolarmente forti, dal tetto oppure dal terrazzo se questo è presente;
  • eventuali problemi legati a perdite o danni provocati agli inquilini dei piani inferiori, che comportano un costo ovviamente a tuo carico;
  • maggiori costi legati al pagamento per l’utilizzo e la manutenzione dell’ascensore (ulteriore svantaggio se l’ascensore non fosse presente)

Ci sono però, delle soluzioni per sopperire ad alcuni degli svantaggi di un appartamento all’ultimo piano. Per quanto riguarda le condizioni climatiche, dovresti dotare l’appartamento di un impianto di climatizzazione ad aria calda e fredda e, soprattutto, eseguire dei lavori di isolamento termico qualora la coibentazione della copertura non fosse presente: questo ti permetterà di evitare dispersione di calore e di risparmiare anche sui costi del riscaldamento. Lavori di isolamento di questo genere dovrebbero essere realizzati per il tetto, le pareti, i cassonetti degli avvolgibili e le finestre. In quest’ultimo caso, per esempio, una delle soluzioni più semplici è rappresentata dall’applicazione di guarnizioni paraspifferi agli infissi al fine di evitare infiltrazioni di aria fredda e perdita di calore.

Un altro dei problemi di un appartamento all’ultimo piano, quello legato alla possibilità di furti, potrebbe essere ovviato inserendo delle inferriate alle finestre e alle eventuali porte di accesso al terrazzo. Un altro consiglio potrebbe essere anche quello di dotarsi di un sistema di antifurto.

Infine, un elemento da non sottovalutare, riguarda tutti gli aspetti legati ad un eventuale appartamento senza ascensore, che in questo caso potrebbero far pendere l’ago della bilancia da una parte o da un’altra.

Appartamento all’ultimo piano: vantaggi e opportunità

Comprare casa all’ultimo piano, però presenta anche tanti vantaggi legati soprattutto alle comodità che questo piano offre agli inquilini. Cerchiamo di evidenziarne i principali:

  • solitamente un appartamento all’ultimo piano, soprattutto se parliamo di un attico, è molto luminoso e offre una vista panoramica molto piacevole;
  • se vi è un terrazzo, solitamente si ha la possibilità di usufruirne in maniera esclusiva poiché è proprietà di chi acquista la casa dell’ultimo piano;
  • non vi è nessun inquilino sopra di te, quindi non avresti problemi legati ad eventuali rumori;
  • nelle stagioni intermedie il clima è solitamente gradevole, a differenze delle difficoltà che abbiamo messo in evidenza per la stagione invernale e per quella estiva.
  • Sicurezza contro ladri e furti. Solitamente chi vive ai piani alti è più tutelato, sempre che il terrazzo sia accessibile solo con una porta chiusa a chiave.

Quindi, una volta valutati anche i vantaggi di una casa all’ultimo piano, non ti resta che fare un po’ di conti e procedere con la tua scelta!

Immagini: Istockphoto